Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Referendum costituzionale 2020

 

Referendum costituzionale 2020

In vista del referendum costituzionale in merito alla “modifica degli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari” indetto per il 29 marzo 2020, i cittadini italiani residenti all’estero, iscritti nelle liste elettorali della circoscrizione estero, potranno esercitare il proprio diritto al voto per corrispondenza.

Si rammenta che ai sensi dell’art. 48 della Costituzione italiana il voto è personale ed uguale, libero e segreto. Il suo esercizio è dovere civico. Ne deriva l'obbligo di assicurare la custodia del plico che verrà inviato per posta, nonchè il divieto di cessione a terzi del materiale elettorale. In caso di violazione di quanto sopra verranno applicate le penalità previste dall'art. 18 della Legge 459/2001.

Per informazioni e aggiornamenti sulle modalità di voto, si prega di consultare frequentemente questa pagina o di contattare il Consolato d'Italia di Detroit (la cui circoscrizione comprende Indiana, Kentucky, Michigan, Ohio e Tennessee) ai seguenti recapiti:

Consolato d'Italia a Detroit
535 Griswold
Buhl Building, Suite 1840
Detroit, Michigan (USA) 48226
Tel.: +1 (313) 963-8560
detroit.referendum@esteri.it 

30-01-2020: Referendum Costituzionale del 29 marzo 2020

06-02-2020: Informazioni per gli elettori temporaneamente all’estero


2338